Un elettricista di Nola, Mosè Larizza, è morto folgorato questa mattina mentre lavorava a Pago del Vallo di Lauro, in provincia di Avellino. A dare la notizia è il quotidiano online Retenews24.

L’uomo stava lavorando alla riparazione di un cartellone pubblicitario elettrico, quando è partita la scossa fatale che ha ucciso l’operaio.

Inutili i soccorsi degli operatori del 118 che hanno soltanto potuto appurare il decesso. Indagini sono in corso da parte dei carabinieri.

Ambulanza