I carabinieri hanno denunciato a San Gennaro Vesuviano un imprenditore 29enne bengalese, titolare di una fabbrica tessile. Secondo quanto accertato dai militari, l’uomo impiegava due suoi connazionali irregolari.

L’attività è stata sospesa ed ora l’uomo dovrà rispondere del reato che gli viene contestato dalla forze dell’ordine. Accertamenti sono in corso anche sulle condizioni dell’opificio.

fabbrica carabinieri