Conti in rosso, Boscotrecase verso il dissesto finanziario


228

Spettro del dissesto finanziario per il Comune di Boscotrecase che rischia dunque il fallimento economico. Il disavanzo di gestione finanziaria per il 2013 sarebbe infatti intorno al milione di euro, una cifra davvero importante per una piccola amministrazione come quella boschese.



A denunciare il pericolo ed i conti in rosso sono gli esponenti del gruppo di opposizione “Boscotrecase Libera” che puntano il dito contro il sindaco, Agnese Borrelli, criticando le scelte relative alle spese come il mutuo da 97mila euro annui acceso dal Comune per acquistare un immobile.

«L’unico rimedio adottato dal primo cittadino per evitare il dissesto – dicono i consiglieri – è stato quello di tentare di vendere alcuni beni pubblici. Ma l’operazione non è andata a buon fine».

agnese borrelli boscotrecase

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE