È stato ridotto dai medici dell’ospedale di Castellammare di Stabia lo stato di coma del 14enne francese R.F. colpito giovedì da un fulmine mentre era in escursione sul Vesuvio. In giornata, infatti, il giovane turista sordomuto è riuscito anche a scambiare alcuni gesti con la madre.

Secondo i sanitari è dunque in miglioramento anche se non è possibile sciogliere la prognosi né interrompere il coma farmacologico che è stato ripristinato dopo il tentativo di svegliarlo.

ambulanza verde