Si è tenuta stamane la prevista seduta di consiglio comunale. L’assemblea consiliare, presieduta da Antonio Mappa, quale primo atto, con undici voti a favore e due contrari, ha approvato il rendiconto esercizio finanziario 2013 e a seguire, con voto unanime, ha approvato la modifica al regolamento Ici.

Sul primo punto c’era la diffida del prefetto di Napoli, Francesco Musolino, che due settimane fa aveva contatto l’Amministrazione boschese imponendo l’approvazione del documento entro oggi: insomma, alla fine il sì al rendiconto è arrivato anche se all’ultimo giorno utile. Al contrario le misure del prefetto sarebbero state drastiche fino al punto di poter sciogliere il consiglio comunale.

Rinviati, invece, ad altra seduta, l’esame della modifica al regolamento recante misure di prevenzione, di programmazione e di organizzazione, nonché per la concessione del patrocinio e di contributi per lo svolgimento di feste popolari, e l’aggiornamento in merito all’iter procedurale amministrativo per l’adozione del Puc, il Piano Urbanistico Comunale.

fonte: web
fonte: web