La Turris va via da Torre del Greco, verso il trasferimento a Palma Campania


869

Via da Torre del Greco: la Turris del patron Mario Moxedano ha deciso per il trasloco e ora tra le possibili destinazioni spunta anche l’ipotesi di Palma Campania. Finora si era parlato soprattutto della eventuale scelta del Collana a Napoli, dove i corallini hanno anche giocato lo spareggio per la Lega Pro, e del campo di Mugnano. L’ultima tentazione è Palma Campania. Se ne saprà di più ai primi di giugno quando la società Neapolis di Moxedano iscriverà la squadra in serie D e sceglierà una nuova denominazione.



«A Torre del Greco non ci hanno mai accettato», si era sfogato con queste parole il direttore Franco Mango una settimana fa sulle pagine de “Il Roma”. Il riferimento era alle tensioni con gli ultras della tifoseria di Torre che, secondo il dg, avevano destabilizzato la squadra. Quest’anno comunque i corallini erano riusciti a risalire la china nelle ultime giornate e a strappare l’accesso ai play off. Finito male. Si riparte dalla serie D, con molti rebus da risolvere.

L’ultimatum il patron Moxedano l’aveva lanciato: «Se a Torre c’è chi vuole comprare il titolo, io sono disposto a cederlo». Appello caduto nel vuoto. Ora nella città del corallo manca una sfera di cuoio da amare.

turris palma palmese

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE