Traffico di droga all’estero, ingenti sequestri di immobili e auto a Boscotrecase


209

Beni per un valore di circa due milioni di euro, riconducibili ad esponenti del gruppo capeggiato dal narcotrafficante Vincenzo Scarpa sono stati sottoposti a sequestro dal Gico della Guardia di Finanza di Napoli, in esecuzione di un decreto disposto dal gip di Napoli su richiesta della Direzione distrettuale antimafia partenopea.



Si tratta di 7 immobili ubicati nei comuni di Boscotrecase e Torre Annunziata, due esercizi commerciali, autovetture e rapporti bancari. I componenti del gruppo sono stati arrestati il 18 aprile scorso in quanto coinvolti nell’importazione di ingenti quantitativi di droga dalla Spagna e dall’Olanda, per alimentare le piazze di spaccio di Napoli e Torre Annunziata.

Nel corso delle indagini sono stati sequestrati, in diverse occasioni, partite di cocaina per un totale di circa 110 chilogrammi.

finanza sequestro camorra

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE