Home Notizie Sorteggio pubblico scrutatori, Carbone: «Tra i primi comuni ad adottare questa modalità»

Sorteggio pubblico scrutatori, Carbone: «Tra i primi comuni ad adottare questa modalità»

In tutte le città è tempo di elezioni. Che siano le amministrative o le europee, la propaganda elettorale è entrata ufficialmente in un periodo di grande fervento.

Molti comuni del vesuviano, in vista proprio delle elezioni, si sono organizzati per il sorteggio, in seduta pubblica, dedicato alla nomina degli scrutatori da destinare alle varie sezioni. A Palma Campania, si è svolto nella giornata di ieri, nella sala consiliare del comune, con i nominativi che sono stati estratti a sorte dall’elenco comunale di cui fanno parte tutti i cittadini che hanno presentato, nel tempo, la domanda d’iscrizione.

Una modalità, quella del sorteggio pubblico, che, nella cittadina palmese, si rinnova da anni, come conferma con soddisfazione il primo cittadino, Vincenzo Carbone: «Palma Campania è uno dei primi comuni che ha adottato la modalità del sorteggio pubblico, che, personalmente, ho voluto tanto. Sulla nostra scia, tanti altri comuni del vesuviano hanno optato per la stessa cosa. Questo ci rende molto orgogliosi».

Exit mobile version