Sant’Antonio, tredicina con la statua donata dalla bimba miracolata


183

È partita ieri la tredicina di Sant’Antonio in attesa della festa patronale del 13 giugno. Quest’anno, tra le strade ed i rioni di Poggiomarino, c’è una nuova statua di Sant’Antonio da Padova, donata dalla famiglia di Antonia Arpaia, la bambina graziata tre volte dal Santo. La scultura, infatti, è stata fatta realizzare dagli Arpaia per preservare quella originale risalente al 1800.



Ieri la prima uscita pubblica dopo la messa celebrata proprio nel cortile dove vive la piccola Antonia con i genitori, i fratelli ed i nonni. Poi la processione fino al rione dove oggi si terrò la celebrazione, una “marcia” guidata dal parroco don Aldo D’Andria.

La piccola Antonia, ha raccontato a più riprese la mamma Franca, sarebbe infatti stata miracolata in tre occasioni dal patrono di Poggiomarino: nel primo caso già prima di nascere, quando i medici erano convinti che la piccola non ce l’avrebbe fatta. Poi da neonata ed infine poco più grande: una devozione immensa che ha portato a questo gesto di generosità da parte degli Arpaia.

tredicina

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE