Rapina a mano armata alla gioielleria “Rosso Corallo”, svuotata la cassaforte


424

Rapina a mano armata nella gioielleria “Rosso Corallo” a Naola I banditi hanno fatto irruzione nell’attività commerciale portando via quanto custodito all’interno della cassaforte. Ad agire quattro persone con il volto coperto che hanno atteso il momento giusto per fare irruzione.



Un componente del commando si è finto cliente, coperto da occhiali scuri ed un cappellino, poi il raid con i complici: da quantificare il bottino che i malviventi sono riusciti a portare via: ma pare si tratti di alcune decine di migliaia di euro.

I quattro sono fuggiti a bordo di una Fiat Punto, ritrovata successivamente in zona Boscofangone. Sulla rapina indagano i carabinieri di Nola, che stanno cercando di identificare i componenti del commando.

rapina gioielleria

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE