Carmine Lauri, assessore all’Ambiente al Comune di San Gennaro Vesuviano, è stato vittima di un raid vandalico. Mentre si trovata in via Mandrile per un comizio elettorale, la sua auto lasciata momentaneamente in sosta a bordo della carreggiata è stata oggetto di danneggiamenti da parte di malintenzionati che hanno squarciato i quattro pneumatici e deturpato la carrozzeria, segnandola e graffiandola in varie parti.

Una volta appurato l’accaduto, Lauri ha subito sporto denuncia a carico di ignoti presso la locale stazione dei Carabinieri. Lauri è candidato alle elezioni comunali con la lista “San Gennaro Vesuviano nel Cuore”, che sostiene la conferma dell’attuale sindaco, Aniello Giugliano.

«Non è giusto che si arrivi a tanto – afferma la fascia tricolore di San Gennaro Vesuviano – la nostra cittadina è stata sempre molto tranquilla sotto questo punto di vista, ci conosciamo tutti. È meglio stemperare i toni e rivederci tutti quanti da amici il giorno successivo al voto amministrativo».

lauri carmine