È morto l’uomo alla guida della Panda blu in seguito all’incidente avvenuto intorno alle 16 sulla Statale 268 dei Paesi Vesuviani. La vittima si chiamava Clemente De Micco, viaggiava insieme ad un amico di San Giuseppe Vesuviano, un 41enne che è ricoverato in gravi condizioni ma non in pericolo di vita all’ospedale di Nola.

L’altro ferito, che era a bordo del furgone finito fuori strada dopo l’impatto, è invece un 38enne. È ricoverato all’ospedale di Nola, ma non è in gravi condizioni. De Micco era stato portato all’ospedale di Sarno dove è morto poco dopo per le ferite riportate alla testa.

I carabinieri stanno provando a ricostruire la dinamica. L’impatto è avvenuto tra parte laterale del furgone e quella frontale della vettura, gli investigatori pensano ad una manovra azzardata. Forse addirittura un’inversione ad U.

incidente panda