L’attuale mercato del lavoro si presenta quanto mai diversificato e soggetto a frequenti cambiamenti, rendendo sempre più difficile un corretto approccio ad esso, soprattutto da parte delle fasce più giovani della popolazione. Ciò non fa che aggravare la drammatica situazione occupazionale che presenta, nelle statistiche della provincia di Napoli, punte di oltre il 40% di disoccupazione giovanile. Da queste considerazioni nasce l’esigenza di creare un momento di incontro che possa accendere i riflettori sul tema giovani e lavoro. Il 15 maggio 2014, presso il Convento di Santo Spirito di Nola (ex Carceri), a partire dalle 17, si terrà l’incontro-dibattito dal titolo “Il futuro dei mestieri, i mestieri del futuro”. Si tratta di un’iniziativa pensata, voluta e organizzata da chi da anni si occupa delle problematiche del lavoro, e rivolta a tutti i giovani che si accingono ad affrontare il primo approccio col mondo dell’occupazione.

Il ritorno in auge di antichi mestieri e la richiesta di profili professionali del tutto nuovi si intrecciano a volte in un contesto magmatico, caratterizzato da una continua evoluzione. I repentini cambiamenti cui le alterne vicende economiche e le nuove sfide imprenditoriali sottopongono le aziende operanti nei diversi settori e il contemporaneo emergere della richiesta di nuove professionalità, hanno reso più arduo l’incontro tra domanda e offerta nel mercato del lavoro odierno. Tali cambiamenti impongono anzitutto una conoscenza adeguata degli stessi, nonché l’acquisizione di capacità e competenze utili ad affrontarli. Si rischia d’intendere, infatti, i mutamenti del mercato come un mero elemento destabilizzante. Essi possono essere considerati, se correttamente e tempestivamente interpretati, come un’opportunità da cogliere per tracciare nuove strade. Verso quali tendenze va l’attuale domanda di profili professionali, quali sono i percorsi di studio più indicati per le proprie esigenze, quali sono i canali giusti attraverso cui proporre la propria candidatura al ruolo desiderato, le opportunità del cosiddetto Jobs Act e della Garanzia Giovani, cosa sono i BIC e come funziona il prestito d’onore, come sostenere e dare il meglio di sé ad un colloquio di lavoro: sono solo alcuni dei temi che saranno affrontati durante l’incontro-dibattito “Il futuro dei mestieri, i mestieri del futuro”.

Un parterre composto da esperti operanti nei vari settori della formazione, nel mondo del recruiting e in quello delle agenzie di somministrazione lavoro, nonché da imprenditori del profit e del no profit, condividerà con i presenti il proprio bagaglio di esperienze, fornendo utili consigli e punti di vista su come affrontare al meglio delle proprie possibilità le nuove sfide poste dal mondo del lavoro. Un incontro tecnico e pragmatico, con ampio spazio per domande e interventi da parte del pubblico, pensato per essere un’imperdibile occasione di crescita umana e professionale dalla quale trarre preziosi stimoli per il proprio futuro. L’iniziativa che verrà patrocinata dal Comune di Nola, in collaborazione con alcune Associazioni del Territorio, è organizzata con il sostegno del Consorzio Focom.

mestieri