Fabbrica con clandestini e priva di sicurezza, denunciato bengalese a Palma


275

I carabinieri della locale stazione in collaborazione con personale dell’Asl Napoli 3 Sud e della direzione provinciale del lavoro di Napoli hanno denunciato in stato di libertà per violazione alle leggi a tutela dei lavoratori un 37enne del Bangladesh residente a Palma Campania e già noto alle forze dell’ordine.



Il personale ha ispezionato l’opificio tessile del 37enne in via Ferrari, accertando l’impiego di 5 lavoratori stranieri irregolari e che la ditta era sprovvista dei requisiti sanitari e di sicurezza sui luoghi di lavoro.

L’attività della fabbrica è stata sospesa e sono state irrogate sanzioni amministrative per 30mila euro, oltre alla denuncia penale al titolare.

bengalesi

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE