Sono 49 in totale i cittadini ed i militari che lunedì 2 giugno, in occasione del 68esimo anniversario della fondazione della Repubblica, riceveranno le medaglie al merito per il loro impegno tra Napoli e provincia. La cerimonia si terrà nella in prefettura dalle 11,30. Sarà il prefetto Francesco Musolino a conferire i riconoscimenti.

Ben sette sono dell’area vesuviana: quest’anno le medaglie vanno anche ai cittadini italiani, militari e civili, deportati ed internati nei lager nazisti e destinati al lavoro coatto per l’economia di guerra. La cerimonia sarà preceduta da una “tappa” al Mausoleo di Posillipo dove le autorità deporranno una corona di fiori in onore dei caduti.

Ecco l’elenco delle sette onorificenze che verranno consegnate ai cittadini vesuviani: appuntato scelto Giuseppe Bifulco (Boscoreale), Antonio Alboretti (Boscotrecase), Massimo Tortora (Nola), tenente colonnello Raffaele Ambrosio (San Giuseppe Vesuviano), Gennaro Tuorto (San Giuseppe Vesuviano), luogotenente Vincenzo Esposito (Trecase), Giovanni Santilli (Trecase).

cav repubblica