L’amministrazione comunale, guidata dal sindaco Giuseppe Balzano, ha indetto la gara per l’affidamento e la gestione dell’impianto sportivo “Vittorio Pozzo” di via Passanti. La struttura sportiva di via Passanti era stata chiusa lo scorso settembre in quanto l’esecutivo non aveva provveduto a bandire una nuova gara per l’affidamento. Un intoppo non di poco conto che ha creato numerosi disagi alle società calcistiche del territorio, costrette a svolgere l’attività presso altre strutture comprensoriali.

Il termine ultimo per la ricezione delle offerte è fissato per il prossimo 12 maggio, mentre la durata della concessione è di cinque anni dalla consegna. In merito al bando di gara, la selezione è finalizzata ad individuare un soggetto in grado di garantire un utilizzo ottimale dell’impianto e lo svolgimento dello stesso. In particolare, si dovrà garantire la promozione e pratica di attività motoria generica e di sport per tutti i cittadini, l’attività agonistica e non di calcio a 11, realizzata attraverso corsi di avviamento al calcio per i più piccoli, partecipazione a campionati, tornei, gare e manifestazioni sportive, per squadre proprie e per quelle di associazioni sportive del territorio.

Inoltre dovrà essere previsto un programma specifico che preveda attività formative per le scuole e le altre strutture del territorio, oltre ad attività ricreative varie, come spettacoli pubblici e sociali finalizzati alla fruizione dell’impianto sportivo anche come centro di aggregazione per la cittadinanza boschese.

stadio boscoreale