Comunali ed Europee, il voto “zoppica”. Alle 19, infatti, solo Carbonara di Nola fa registrare una percentuale oltre il 70%. “Numeri da referendum”, invece, dove si vota solo per le Europee. Il dato più basso ad Ottaviano con appena il 25,9% ed a Poggiomarino che non raggiunge neppure il 30%.

COMUNALI: CARBONARA DI NOLA 73,71% – NOLA 60,13% – POMPEI 66,50% – SAN GENNARO VESUVIANO 61,93% – SANT’ANASTASIA 48,86% – SOMMA VESUVIANA 56,92% – STRIANO 58,34% – TRECASE 46,69%.

EUROPEE: BOSCOREALE 24,73% – BOSCOTRECASE 27,50% – CARBONARA DI NOLA 76,60% – OTTAVIANO 25,92% – PALMA CAMPANIA 30,42% – POGGIOMARINO 28,36% – POLLENA TROCCHIA 33,78% – POMIGLIANO D’ARCO 33,17% – POMPEI 67,99% – SAN GENNARO VESUVIANO 62,59% – SAN GIUSEPPE VESUVIANO 31,05 – SANT’ANASTASIA 49,24% – SOMMA VESUVIANA 57,55% – STRIANO 61,28% – TERZIGNO 32,36% – TRECASE 48,83%.

europee