I carabinieri di San Giuseppe Vesuviano hanno tratto in arresto per istigazione alla corruzione Chun Lei Cheug, un cittadino cinese 32enne residente a San Giuseppe Vesuviano in via Mattiulli e già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è stato fermato per controlli mentre era alla guida di un Fiat Doblò già sottoposto a sequestro amministrativo ed ha ripetutamente offerto ai militari operanti 150 euro per sottrarsi al controllo e alle sanzioni previste.

L’arrestato è al momento ai domiciliari in attesa di processo con rito direttissimo per il reato che gli viene contestato dalle forze dell’ordine.

posto blocco carabinieri