Un operaio di 44 anni, Pasquale Pulcrano, è morto questa mattina a Sant’Agnello, in penisola sorrentina. L’uomo è stato travolto dal muletto che conduceva, poi è caduto battendo violentemente la testa. Inutile la corsa in ospedale.

Il 44enne lavorava per una ditta che si occupa di manutenzione ed insieme ai suoi colleghi stava eseguendo dei lavori in un deposito di bibite a Sant’Agnello. Durante una manovra si è consumata al tragedia.

La salma dell’operaio si trova adesso all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia dove nei prossimi giorni verrà eseguita l’autopsia. Il muletto è stato naturalmente sequestrato dalle forze dell’ordine.

muletto