Sharon Viola, la 20enne di origini poggiomarinesi sul grande palco del Primo Maggio


396

Sharon Viola torna per il secondo anno consecutivo sul palco del concerto del “Primo Maggio” a Roma. La 20enne nativa di Cava de’ Tirreni ma di “sangue” poggiomarinese – dove tuttora vive buona parte della famiglia – si esibirà con il suo violoncello tra i cento musicisti scelti per uno degli eventi musicali più attesi e seguiti dell’anno.



La giovane professionista ha intrapreso il duro percorso musicale sin da bambina attraverso gli indirizzi didattici del Maestro Ivan Iannone. Fin da subito ha mostrato talento, così venne selezionata dall’orchestra Collegium Philarmonicum della Campania, diretta dal Maestro Gennaro Cappabianca, direttore della sezione archi della famosa Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli.

Adesso il nuovo riconoscimento a conferma di quanto di buono fatto vedere esattamente un anno fa nella Capitale con il noto Maestro, Giovanni Sollima. Una piccola soddisfazione per Poggiomarino da dividere a metà con Cava.

sharon viola

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE