Il Pd sorteggerà pubblicamente gli scrutatori. A comunicarlo consiglieri e gli assessori del Partito Democratico di Poggiomarino circolo “Carlo Quirino”, Antonio De Marco, Antonio Saporito, Eugenia D’Ambrosio, Salvatore Cangianiello, Alfonso Troiano, Gerardo Aliberti, Giuseppe Annunziata ed il consigliere di maggioranza Francesco Buono, che in occasione delle elezioni per il Parlamento Europeo del 25 maggio 2014, sceglieranno gli scrutatori affidati alla loro discrezionalità di nomina attraverso sorteggio pubblico.

La procedura verrà effettuata in piazza De Marinis domenica 4 maggio alle 11,30. Il sorteggio avverrà con estrazione numerica dall’albo dei cittadini idonei alla funzione di scrutatore. Il sorteggio sarà effettuato in forma pubblica sulla scorta dei regolari parametri: l’essere iscritto all’albo comunale degli scrutatori; l’avere meno di 35 anni (nati dopo il primo gennaio del 1980); parità di genere (50% uomini e 50% donne); non aver svolto il ruolo di scrutatore nella precedente consultazione elettorale (elezioni Politiche 2013).

«Il Pd sorteggia scegliendo i giovani – dicono gli esponenti del Pd – ci sentiamo vicini a chi rappresenta il futuro del nostro paese e che oggi, durante o immediatamente dopo gli studi, non gode di molte possibilità di partecipazione ad eventi importanti per la vita politica di Poggiomarino. Il Pd sorteggia garantendo una giusta parità nella rappresentanza di genere affinché le donne e gli uomini siano tenuti in considerazione in egual modo, senza polemiche di insufficiente o eccessiva tutela del genere femminile».

scrutatori