Sant’Anastasia, ecco le nuove targhe toponomastiche con lo stemma araldico del Comune


203

È partito oggi il servizio che porterà il paese ad avere in tutte le strade delle eleganti targhette riportanti mediante incisione un bordino e lo stemma araldico del Comune, la via ed il nuovo numero civico. L’appalto, curato dalla responsabile del servizio, Giuseppa Ceriello, risale allo scorso anno ed ha previsto una prima fase per la revisione generale della numerazione civica esterna, mediante il rilievo capillare degli accessi e della strade esistenti sul territorio comunale ed una seconda fase per la fornitura e posa in opera di circa 7.000 targhette di nuovi numeri civici esterni, con successivo aggiornamento della numerazione civica su base cartografica e della banca dati anagrafica.



Il rifacimento della numerazione civica fu programmato e finalizzato, oltre che al decoro, alla reale ed attuale conoscenza del territorio comunale. La ditta appaltatrice ha dovuto espletare l’attività di rilievo delle strade e degli accessi esistenti, con l’indicazione dei dati anagrafici proprietario/inquilino collegati al numero civico esterno e consegnare all’Ente i tabulati analitici della nuova numerazione e toponomastica su supporto cartaceo e su supporto magnetico. Al termine della posa in opera delle nuove targhette sarà effettuato il collaudo della posa in opera di numeri civici ed inizierà l’aggiornamento della numerazione civica su base cartografica e anagrafica.

Il tutto è una conseguenza dell’ultimo censimento della popolazione, che ha portato l’Ente a regolarizzare tutta la numerazione civica in modo tale che corrisponda all’attuale nomenclatura delle strade e degli accessi pubblici, privati e commerciali degli edifici. «Si tratta di un buon traguardo che – dice il commissario straordinario, Anna Nigro – risulterà utile alla cittadinanza ed ai servizi connessi, compresi gli uffici postali, che trarranno indubbio vantaggio dalla revisione generale e puntuale dei numeri civici e dalle nuove banche dati».

Nuove targhe

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE