Ripetitori per cellulari a San Giuseppe, i “grillini”: «Il Comune mente, ecco la verità»


446

«Facciamo un po’ di corretta informazione a riguardo di alcuni articoli pubblicati sull’annosa questione antenne di telefonia mobile ed il relativo inquinamento da elettromagnetismo a San Giuseppe Vesuviano. Noi del MoVimento Cinque Stelle locale – scrivono gli attivisti in una nota – nell’ultimo anno abbiamo approntato numerose denunce ed esposti al Comune e all’Arpac per fare chiarezza sulla reale dislocazione degli impianti sul nostro territorio. A conferma di ciò, a maggio scorso, riceviamo risposta dal Comune di San Giuseppe Vesuviano ed apprendiamo che “al momento non esiste una mappatura definitiva delle Srb esistenti”».



«Dopo una estenuante attività di ricerca mediante l’utilizzo di un rilevatore di campi elettromagnetici e, dopo aver tramite accesso agli atti, chiesto all’Arpac l’elenco dei pareri preventivi rilasciati per legge agli impianti in questione – continua il M5S locale – abbiamo appreso con amarezza che il numero delle stazioni radio base operanti sul territorio era ed é superiore a quelle note al Comune. Precisiamo che questo elenco è incompleto in quanto non risultano all’Arpac le Srb di via Diaz e di via Capocresti ora via del Telefono. Ancora – insistono – rendiamo noto all’intera cittadinanza che per quanto riguarda gli impianti di potenza inferiore ai 20 watt, per i quali non é previsto il parere preventivo Arpac, tuttora non é possibile quantificare il numero esatto di antenne presenti».

«Al momento noi attivisti del MoVimento Cinque Stelle di San Giuseppe Vesuviano stiamo tentando, in collaborazione costante e diretta con alcuni funzionari Arpac , di fare chiarezza sul numero ed il funzionamento degli impianti sopracitati, come attestano le numerose istanze protocollate – concludono i “grillini” – ed ancora non evase in giacenza nell’ufficio preposto del Comune. Invitiamo pertanto alcuni consiglieri di opposizione ad evitare di vantarsi a mezzo stampa del lavoro altrui. Infine, vorremmo rassicurare la cittadinanza tutta circa il nostro sicuro impegno a salvaguardia della salute pubblica».

antenne sangius

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE