È stato presentato presso la sede della Motorizzazione civile il piano d’azione: “Per una nuova cultura della sicurezza stradale in Campania”. Il piano – elaborato dal Tavolo Tecnico Interistituzionale per la Sicurezza Stradale con l’obiettivo di promuovere una maggiore sensibilità e consapevolezza per una mobilità sicura, responsabile e sostenibile – si articola in tre linee strategiche e dieci azioni, indirizzate agli studenti delle scuole superiori di primo e secondo grado della Campania, adulti in generale, over 60enni, extracomunitari e soggetti deboli e a rischio come pedoni, guidatori di mezzi a due ruote e neopatentati.

«La presenza qui della Regione – ha detto l’assessore regionale ai Trasporti e Viabilità Sergio Vetrella, intervenuto alla presentazione – testimonia l’importanza che riveste per noi il tema dell’incidentalità. Non a caso su questo argomento abbiamo messo in campo numerose azioni, dalla realizzazione del Criss, il centro regionale sulla sicurezza stradale, al potenziamento del servizio di infomobilità Muoversi in Campania, alla campagna regionale di spot tv con attori e cantanti di note trasmissioni seguite dai giovani, che sono il nostro target principale per la diffusione di una cultura del rispetto delle regole del codice della strada e della guida sicura. In più, non dimentichiamo gli interventi sulle infrastrutture stradali, come quello sulla statale 268 del Vesuvio, che contribuiscono anch’essi a migliorare mobilità e sicurezza del nostro territorio».

Il documento è stato elaborato attraverso un percorso di condivisione e concertazione che ha visto protagonisti tutti i soggetti partecipanti al Tavolo Tecnico: Direzione Generale Territoriale per il Centro Sud del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti,  Prefettura di Napoli, Compartimento della Polizia Stradale  per Campania e Molise, Direzione Scolastica regionale per la Campania, Regione Campania attraverso l’Acam, Agenzia Campana per la Mobilità Sostenibile, Provincia di Napoli,  Upi Campania, Anci Campania, Comitato regionale della Croce Rossa, Unasca Campania, Confarca Campania e Comitato Regionale della Federazione Motociclistica Italiana.

statale 268 vesuvio