Pellegrinaggio a Pompei vietato, fedeli in rivolta


451

Divieto di riunirsi a pregare nel Santuario della Madonna di Pompei, domani, per centinaia di fedeli del Napoletano legati ai Frati Francescani dell’Immacolata, Ordine religioso commissariato dalla Santa Sede dal luglio 2013.



La decisione del vescovo di Pompei, Tommaso Caputo, è stata comunicata ai responsabili della Mim (“Missione dell’Immacolata Mediatrice”), associazione di laici legati ai Ffi, dal Rettore del Santuario, Monsignor, Salvatore Acampora.

«Ma è la conseguenza – affermano i fedeli – di un intervento del commissario apostolico dei Ffi, padre Fidenzio Volpi». Il commissario ha sospeso dal 27 novembre 2013 le attività dei Cenacoli Mim. Il pellegrinaggio a Pompei – dice uno dei responsabili, Claudio Circelli – si svolgeva da 10 anni. «Stiamo valutando un ricorso a norma del diritto canonico».

santuario pompei

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE