È morto il parroco don Michele Sannino, lutto cittadino a Pollena


180

Si è spento oggi, dopo una lunga malattia, padre Michele Sannino, sacerdote nativo di Pollena Trocchia e parroco della chiesa di San Gennariello da oltre due decenni. Punto di riferimento spirituale per due generazioni di pollenesi, padre Michele ha rappresentato un faro per la comunità che oggi si stringe nel dolore per la sua perdita. Il Comune ha indetto il lutto cittadino per domani, dalle 10 alle 12: le esequie si terranno in quell’orario all’interno dei campi sportivi della scuola di San Gennariello.



Ad officiare la cerimonia sarà il cardinale Crescenzio Sepe, alla presenza degli altri parroci del territorio. «La morte di padre Michele rappresenta una perdita incolmabile per tutta la comunità – dichiara il sindaco Francesco Pinto – La sua vita è stata da esempio per tutti. Negli anni – ricorda il primo cittadino – ha saputo costruire una comunità matura, responsabile e consapevole ed ha portato avanti la sua opera pastorale con dedizione, disponibilità e umiltà».

Padre Michele – dice ancora Pinto – ha sempre profuso particolare impegno per i più deboli e per gli ammalati ed ha dimostrato con le azioni quotidiane un profondo legame con Pollena Trocchia e con i suoi cittadini. Il modo migliore per onorare la sua memoria – conclude il sindaco – è quello di vivere attuando i suoi insegnamenti».

pollena_comune

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE