Miracolo a Pompei, parla la 74enne: «Ho sentito profumo di fiori, poi camminavo»


490

Ha un volto, tanta fede e tanta gioia Michelina Comegna, la donna di 74 anni che dice di essere stata miracolata dopo avere preso l’ostia nel Santuario della Madonna del Rosario di Pompei. La donna era paralizzata da 11 anni a causa di un ictus ma all’improvviso ha ripreso a camminare: «Subito dopo aver fatto la comunione – racconta – ho sentito un gran caldo ed il profumo di fiori. Dopo di cui ho cominciato a camminare, sono guarita».



Una storia confermata dai cinque figli dell’anziana di Castellammare di Stabia che nonostante la grave malattia non aveva mai perso la fede, fino al punto di continuare a pregare per quel miracolo che adesso pare essere avvenuto. Dello stesso avviso sembrerebbe anche monsignor Giuseppe Adamo che davanti ai suoi occhi ha visto la “trasformazione” di Michelina: «Ma bisogna approfondire», chiosa il religioso.

Intanto la 74enne sprizza gioia di vivere da tutti i pori e annuncia di volere raggiungere Pompei a piedi per ringraziare la Madonna del Rosario ed il beato Bartolo Longo per la grazia ricevuta. Il vescovo, Tommaso Caputo, ricorda intanto che sono stati molti i prodigi avvenuto nel Santuario mariano di Pompei e che sarà seguito l’iter per valutare se quello presunto della signora Comegna non abbia alcuna spiegazione scientifica.

paralizzata

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE