Nuovo disservizio, stavolta non dipendente dall’azienda, per la Circumvesuviana. I binari a piazza Garibaldi sono infatti allagati a causa di una gravissima perdita d’acqua che si è verificata in mattinata nel cuore di Napoli con tanto di geyser alto circa otto metri.

I treni della Circumvesuviana non possono quindi arrivare a Napoli-Porta Nolana e le linee per Poggiomarino, Sarno e Sorrento sono state dirottate a Barra dove si fermano i treni in arrivo e si attendono quelli in partenza. La tratta per Nola e Baiano si ferma invece a Poggioreale.

Al momento c’è un servizio sostitutivo di autobus e non è ancora chiaro quanto i binari saranno liberati dall’acqua. Gli operai sono infatti ancora al lavoro e la perdita si è quasi interamente riversata sulla sede della Circumvesuviana.

esplode circum