Stava lavorando davanti ad un rullo quando qualcosa è andato storto: il macchinario, infatti, gli ha tranciato due dita della mano destra. La vittima è un operaio di 38enne di Boscoreale che è stato ricoverato in ospedale in condizioni gravi.

Il fatto è avvenuto in una nota azienda conserviera di Angri, ad intervenire l’ambulanza dell’associazione Castello che già sul momento ha praticato le prime cure per evitare che l’uomo potesse morire dissanguato.

Arrivato all’ospedale di Nocera Inferiore, l’operaio boschese è stato stabilizzato e al momento non è in pericolo di vita. Si indaga per capire se l’incidente sia stato frutto di un semplice errore umano.

ambulanza