L’Ente Autonomo Volturno, in occasione della prossima festività del 25 aprile, comunica di aver adottato un piano straordinario di potenziamento dei servizi ferroviari ed automobilistici. Il piano è così modulato:

SERVIZIO FERROVIARIO venerdì 25 aprile Linee Circumvesuviana: il servizio ferroviario è stato predisposto in considerazione delle fasce orarie – mattutina 07.00-12.00 e serale 15.30-22.30 – di maggior affluenza, nel corso delle quali potrebbero verificarsi comunque dei problemi nell’esercizio. Napoli-Sorrento (inizio servizio ore 07.00 – fine servizio ore 22.30): nella fascia oraria del mattino, Eav è in grado di garantire una capacità di trasporto sulla direttrice Napoli-Sorrento di circa 15.600 viaggiatori (12.00 viaggiatori per ogni treno di massima composizione) con 13 convogli di cui 4 straordinari (con partenze 9.05, 9.35, 10.05 e 10.35 e che effettuano servizio viaggiatori da Barra a Sorrento), contro la capacità di trasporto di una normale domenica del programma invernale di 7.200 viaggiatori. Analogamente, per il previsto rientro, nella fascia oraria 15.30-22.30, l’Azienda garantirà una capacità di trasporto, sulla direttrice Sorrento-Napoli, di circa 20.400 viaggiatori (1.200 viaggiatori per ogni treno di massima composizione) con 17 convogli di cui 4 straordinari, contro la capacità di trasporto di una normale domenica del programma invernale di 10.400 viaggiatori.

Inoltre, presso le stazioni di Napoli Porta Nolana e San Giovanni, per tutta la durata complessiva dell’esercizio, sono state previste squadre di manutentori pronti ad intervenire per ripristinare eventuali danni ai treni che ne impedirebbero la prosecuzione del servizio. Per l’attività di controlleria ed assistenza alla clientela Linea Napoli-Sorrento Saranno impegnati complessivamente 21 agenti suddivisi in 10 squadre di controlleria, utilizzati sia per verifica titoli di viaggio e sia per assistenza alla clientela nei seguenti impianti: BARRA (impegnati 2 agenti dalle ore 6.40 alle ore 12.30); SAN GIORGIO (impegnati 2 agenti dalle ore 6.45 alle ore 12.30); TORRE DEL GRECO (impegnati 2 agenti dalle ore 6.50 alle ore 12.20); TORRE ANNUNZIATA (impegnati 3 agenti dalle ore 7.00 alle ore 12.10); VICO (impegnati complessivamente 4 agenti dalle ore 12.45 alle ore 19.30); META (impegnati complessivamente 4 agenti dalle ore 12.15 alle ore 19.30); SORRENTO (impegnati complessivamente 4 dalle ore 12.30 alle ore 21.30).

È prevista inoltre l’utilizzazione parziale di capitreno di supporto ai varchi di Napoli nei seguenti orari: NAPOLI NOLANA (impegnati complessivamente 5 agenti dalle ore 6.45 alle ore 12.50 e 2 agenti dalle 16.30 alle 19.30); NAPOLI GARIBALDI (impegnati 3 agenti dalle ore 9.30 alle ore 12.30 e 2 agenti dalle 13.45 alle 18.45); NAPOLI G.FERRARIS (impegnati 2 agenti dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e 2 agenti dalle 14.30 alle 17.30); Linea Napoli-Sorrento NAPOLI NOLANA (Guardie particolari giurate dalle ore 8.00 alle ore 20.00); BARRA (G.P.G. armata dalle ore 8.00 alle ore 13.00); •SAN GIORGIO (G.P.G. armata dalle ore 8.00 alle ore 13.00); ERCOLANO (G.P.G. armata dalle ore 15.00 alle ore 20.00); •TORRE DEL GRECO (G.P.G. armata dalle ore 8.00 alle ore 13.00); TORRE ANNUNZIATA (G.P.G. armata dalle ore 8.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 20.00); META (G.P.G. armata dalle ore 9.00 alle ore 19.00); SORRENTO (unità cinofila dalle ore 9.00 alle ore 19.00).

guardie circumvesuviana