Ilarità, curiosità ed un briciolo di rabbia a bordo della Circumvesuviana che alle 17,55 è partita da Porta Nolana diretta a Poggiomarino. Il personale, infatti, ha “dimenticato” di fermarsi in una delle stazioni e dopo aver preso le opportune precauzioni a riguardo della sicurezza, il convoglio è tornato indietro: in retromarcia.

Il fatto è accaduto questo pomeriggio tra le stazioni di Via De Monaci e Torre del Greco, a raccontarlo alcuni passeggeri piuttosto incuriositi dalla vicenda e che erano in viaggio sulla tratta. Il treno ha infatti superato la stazione e solo davanti alle proteste di chi doveva scendere è tornato indietro.

In tutto la manovra è durata intorno al mezzo minuto con una retromarcia di più o meno una cinquantina di metri. Una semplice dimenticanza, insomma, una curiosità e non un grave problema come quelli che purtroppo quotidianamente mettono in ansia i pendolari della Circumvesuviana.

circum poggio