Avvenente donna di San Giuseppe perde la testa per anziano di Ottaviano: è stalking


318

Lei, donna avvenente 44enne di San Giuseppe Vesuviano, lui 70enne di Ottaviano. Hanno avuto una relazione sentimentale tutta trasporto e passione, fino a quanto è finita. Ma stavolta a cercare insistentemente l’altro è stata la donna che alla fine è stata accusata di stalking. A raccontare il fatto, passato tra caserme dei carabinieri e aule giudiziarie, è il quotidiano “Roma”.



Eppure a denunciare era stata per prima la 44enne, che aveva deciso di far pagare in questo modo la fine della storia sentimentale clandestina. Aveva infatti finto di essere vittima di stalking da parte del don Giovanni ottavianese, che invece è risultato alla fine come il perseguitato dalla sua ex fiamma.

Secondo la donna, infatti, l’anziano avrebbe cercato in tutti i modi di ricongiungersi telefonando ad ogni ora del giorno e della notte, quando invece avveniva l’esatto contrario compresi gli appostamenti sotto casa dell’uomo. Sul telefono della vittima, infatti, sono stati trovati centinaia di sms e numerose fotografie hard della 44enne utilizzate per invogliare il 70enne a riprendere la storia.

amanti stalking

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE