I carabinieri della stazione di Pomigliano, insieme a colleghi del Nucleo ispettorato del Lavoro di Napoli hanno effettuato controlli a una ditta di autodemolizioni in via San Giusto, denunciando in stato di libertà i tre titolari di 36, 46 e 70 anni, tutti già noti alle forze dell’ordine e residenti a Pomigliano e Napoli.

Sul posto i militari dell’Arma hanno accertato la mancata autorizzazione all’immissione in atmosfera delle sostanze derivanti da verniciatura e riscontrato la presenza di un lavoratore “a nero”.

L’attività imprenditoriale è stata sospesa in attesa di regolarizzazione del lavoratore non in regola. Ai titolari sono state contestate violazioni amministrative per 11.000 euro.

rottami ferrosi