«Abbiamo chiesto al presidente Romano di calendarizzare al più presto una seduta monotematica per discutere il Piano Strategico Operativo per la zona rossa del Vesuvio». Lo dichiara il capogruppo regionale del Pd, Raffaele Topo, che ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio, Paolo Romano.

«Il Piano strategico operativo per il Vesuvio si è arenato a Santa Lucia da tempo – dichiara Topo – Occorre invece che il Consiglio regionale ne discuta al più presto possibile. Per questo abbiamo chiesto al presidente Romano di prevedere una seduta monotematica su questo argomento. Per consentire l’utilizzo delle risorse, gli investimenti per la messa in sicurezza del territorio e le infrastrutture, a partire dal rafforzamento delle vie di fuga, e per affrontare, da un punto di vista normativo, tutti quei problemi risolvibili».

«Lo si può fare – conclude Topo – se si mette in campo un progetto serio e definito per il Vesuvio su cui lavorare, abbandonando un approccio superficiale e passando finalmente dalla propaganda alle decisioni concrete».

Vesuvio