Retata a Boscoreale, preso spacciatore di cocaina: aveva in tasca oltre 1.500 euro


508

Sei grammi di cocaina sono bastati per stringere le manette ai polsi di un pusher sorpreso in flagranza di reato in via Colombo. E accaduto venerdì notte, quando i carabinieri della stazione di Boscoreale hanno sorpreso Alfonso Avino, di 33 anni, abitante in via Andreulli, nell’attività di spaccio di cocaina.



Nella notte, i militari dell’Arma erano nella zona di via Colombo, per una serie di controlli del territorio, mirati a prevenire e sopprimere le attività illegali controllate dalla criminalità locale. È stato durante quest’operazione che hanno potuto accertare l’attività di spaccio che si stava effettuando in via Colombo. Da qui l’arresto con l’accusa di spaccio di stpefacenti di Alfonso Avino, risultato già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo aveva ceduto un involucro contenente circa 6 grammi di cocaina a due assuntori che sono stati identificati e segnalati alla prefettura. Avino è stato perquisito e trovato in possesso di ben 1.575 euro ritenuti provento di attività illecita. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

carabinieri notte

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE