Serata di terrore al supermercato “Le Piramidi” in via Iervolino. Alle 19,40, infatti, tre malviventi armati ed a volto coperto hanno fatto irruzione nell’attività commerciale puntando l’arma contro le cassiere. Svuotato e portato via l’intero contenuto per un bottino di circa 10mila euro. Una donna è stata colta da malore per lo spavento, ma le sue condizioni non sono gravi. La cliente è stata comunque prelevata da un’ambulanza e portata in ospedale.

I tre rapinatori sono immediatamente scappati a bordo di un Honda Sh. Alcuni passanti hanno allertato una pattuglia dei carabinieri che era poco distante, ma complice il traffico i balordi sono riusciti a fare perdere le proprie tracce. Ad ogni modo i militari dell’Arma della stazione di Poggiomarino continuano a cercarli.

Due sospettati, in tal senso, sono state fermati a Torre Annunziata e sono in corso accertamenti per capire se siano gli autori della rapina. Le due persone, infatti, corrispondono alla descrizione fatta dai testimoni. All’interno del supermercato di Poggiomarino sono state rilevate le impronte digitali dei balordi, mentre il raid è stato ripreso dal circuito di videosorveglianza dell’attività commerciale.

piramidi