Home Attualità Anche le “Mamme Vulcaniche” tra i 5mila di Chiaiano per dire “no”...

Anche le “Mamme Vulcaniche” tra i 5mila di Chiaiano per dire “no” alla nuova discarica

Le “Mamme Vulcaniche” non hanno fatto mancare il proprio apporto alla gente di Chiaiano che ieri è scesa in piazza per dire “no” alla seconda discarica che le Istituzioni intendono realizzare nel Parco Metropolitano delle Colline, a pochi metri da quella di Cava Sari per cui il mese scorso sono scattate le manette a causa di infiltrazioni camorristiche.

Una nutrita delegazione delle protagoniste della “lotta” contro la discarica nel Parco del Vesuvio è infatti partita per il quartiere alla periferia Nord di Napoli, marciando con tanto di striscione dalla stazione della metropolitana fino all’imbocco del sito prescelto come sversatoio dell’immondizia.

Chiaiano e Terzigno furono le due località prescelte nel 2008, in pienissima emergenza rifiuti, per accogliere la spazzatura di Napoli e provincia. Le due località furono teatro di guerriglia e protesta ma alla fine i siti vennero realizzati tra la paura di inquinamento e la ribellione dei cittadini.

Posting....
Exit mobile version