Home Cronaca Inchiesta sul narcotraffico nel Vesuviano, il medico Franza ottiene gli arresti domiciliari

Inchiesta sul narcotraffico nel Vesuviano, il medico Franza ottiene gli arresti domiciliari

È tornato a casa agli arresti domiciliari il medico ambientalista, Antonio Franza, finito in carcere il 12 febbraio con la pesante accusa di narcotraffico.

Il Gip, su richiesta del legale del professionista di Poggiomarino, ha infatti disposto la misura detentiva alternativa presso la residenza del medico.

Nel corso del blitz finirono in manette altre quattro persone tra imprenditori e proprietari terrieri di San Giuseppe Vesuviano, Boscoreale, Poggiomarino e Sant’Anastasia.

Posting....
Exit mobile version