Fuggono all’alt dei carabinieri, inseguimento a Sant’Anastasia su furgone rubato: due arresti


142

Due arresti all’alba per furto aggravato, mentre un terzo sfugge alla cattura. A finire in manette V. V, 32enne di di San Giorgio a Cremano e C.F. 38enne di Ercolano, già noto al comandante della stazione dei carabinieri di Sant’Anastasia, che lo arrestò alcuni anni fa.



Una pattuglia, con tre militari, intorno alle cinque di stamane, percorrendo via Primicerio, ha notato un furgone bianco percorrere l’arteria in senso inverso. Decisi a fare accertamenti intimano lo stop al mezzo, ma le tre persone a bordo si sottraggono ed inizia un inseguimento, che termina presso Masseria Foresta, strada senza uscita.

I tre abbandonano il furgone e scappano tre le campagne. Una lunga e tortuosa corsa, poi i militari raggiungono e bloccano due di loro, mentre il terzo riesce a far perdere le sue tracce. Il furgone Fiat risulterà rubato alle 4,30 circa in via Botteghe a Somma Vesuviana.

carabinieri sera

 

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE