I carabinieri della compagnia di Nola hanno tratto in arresto in flagranza di reato Santolo Caliendo, 33 anni, residente a Palma Campania in via Cimitero già noto alle forze dell’ordine. L’uomo è evaso dai domiciliari ed ha pensato bene di aprire una vettura in sosta per rubare alcuni oggetti dall’abitacolo.

Caliendo, dunque, era già agli arresti domiciliari per furto su provvedimento del tribunale di Nola e nella tarda serata di ieri è stato sorpreso dai militari nel centro di Palma Campania. Sottoposto a perquisizione conseguentemente all’arresto per evasione, è stato inoltre trovato in possesso di un iPad e di due paia di occhiali da sole.

Nel corso di accertamenti lo strumento tecnologico e gli occhiali sono risultati appena rubati dalla Fiat Multipla di un 23enne di Bracigliano, in provincia di Salerno, lasciata in sosta su via Circumvallazione. L’arrestato è in attesa di rito direttissimo.

carabinieri blitz