Nuova allerta maltempo in Campania da stasera con particolare attenzione nell’area del fiume Sarno per gli allagamenti ancora in atto a San Marzano, Scafati e Angri. Lo comunica in una nota l’assessore alla Protezione civile della regione Campania, Edoardo Cosenza, che si tiene in stretto contatto con la Sala operativa regionale la quale ha appena diramato un nuovo avviso di criticità idrogeologica moderata sull’intero territorio regionale.

«Il nuovo peggioramento delle condizioni meteo che è previsto a partire da questa sera – afferma Cosenza – fa salire l’attenzione anche nell’area del bacino idrografico del Sarno: è ben noto che tale zona, intensamente antropizzata, è abitualmente interessata da vasti fenomeni di allagamento, anche per i problemi di inadeguatezza infrastrutturale. In particolare, le piogge dei giorni scorsi – prosegue l’assessore – hanno determinato, in prossimità degli attraversamenti di via Marconi sul fiume Sarno e sull’Alveo Comune Nocerino, nel territorio di San Marzano Sul Sarno, l’allagamento di vaste aree agricole, di strade e di case sparse anche nei comuni limitrofi di Angri e Scafati. Siamo intervenuti, anche stavolta, con i volontari del sistema regionale di Protezione civile insieme con gli operatori del Consorzio di Bonifica. Ma si è trattato di un’azione-tampone».

L’esponente della Giunta campana osserva, dunque, che «per evitare nuove esondazioni e allagamenti è necessario attuare gli interventi previsti dal Grande Progetto Sarno, capaci di risolvere in maniera definitiva e strutturale il problema che riguarda tutti i comuni del bacino. Il grande progetto è stato definitivamente approvato da Bruxelles. I finanziamenti per terminare i lavori previsti per il disinquinamento del fiume ci sono tutti. Non ci sono più scuse, la sicurezza dei cittadini non può aspettare. Andremo avanti con la massima risolutezza. Nei prossimi anni vogliamo un fiume disinquinato e sicuro». Dopo le recenti esondazioni e il previsto peggioramento meteo, anche i sindaci di Comuni coinvolti chiedono a gran voce l’immediata attuazione degli interventi.

sarno