È andato in fumo uno dei pochi posti dove poter acquistare libri a Somma Vesuviana. Il luogo in questione è la cartoleria di via Roma che alle prime luci dell’alba, probabilmente a causa di un corto circuito del sistema elettrico, si è incendiata.

I primi ad intervenire sono stati dei negozianti che si sono allertati dal fumo e dall’odore che usciva dalla serranda. A quel punto hanno chiamato i vigili del fuoco. Sul posto oltre a loro anche i carabinieri della locale stazione, i vigili urbani e i volontari della protezione civile Cobra2.

Al di là dello spavento non risultano danni alle persone, ma solo agli oggetti presenti nel negozio danneggiati dal calore provocato dall’incendio.

cartolibreria incendio