Home Eventi Con la forza dell’arte “DICI-AMO” no alla violenza sulle donne

Con la forza dell’arte “DICI-AMO” no alla violenza sulle donne

Oggi alle 17,30 presso il teatro comunale partirà la manifestazione per dire no alla violenza sulle donne, già prevista per l’8 marzo. Il differimento è stato dettato dai festeggiamenti del Carnevale, che a causa delle condizioni metereologiche è stato procrastinato proprio a sabato 8 e a domenica 9. A dare il via all’evento sarà il flashmob  alle ore 16,30 in piazza De Martino.

Le alunne dell’Isis Rosmini di Palma Campania e dell’Itc Gallo di Orta di Atella con le socie del Centro Sociale Anni d’Argento si esibiranno sulle note di Break the chain per dire no alla violenza contro le donne. Il convegno-spettacolo, sotto la direzione della regista Gabriella Maiello, prevede gli interventi di tutte le associazioni coinvolte e tra riflessioni, balli e canzoni si  declinerà il fenomeno violenza-femminicidio.

Sarà presentato anche il vernissage fotografico, pittorico, scultoreo dal titolo “Donne: percorsi d’Arte” di maestri campani, che esporranno opere a soggetto femminile, nell’atrio del teatro. A coreografia sarà allestito il monumento d’arte ispirato a Zapatos Rojos, nato nel 2009 per opera dell’artista messicana Elina Chauvet, per evocare la marcia silenziosa delle donne rapite ed uccise.

L’evento si avvale del contribuito delle associazioni: Gruppo Archeologico Terra di Palma, Noi siamo Innocenti, Fidapa, Laboratorio Teatrale Gulliver, Centro sociale Anni d’Argento, Democratiche in Movimento, Brillanti Armoniae, Arci_Con_fusioni.

 

Posting....
Exit mobile version