Case svaligiate, altra razzia in via Ferrovia: «I carabinieri ci aiutino o partiranno le ronde»


160

Altri appartamenti svaligiati a San Gennaro nella notte ed all’alba. E quella dei furti nelle case diventa una vera e propria emergenza. Dopo via Musiello, i ladri sono tornati in via Ferrovia facendo razzia in tre o quattro abitazioni nonostante i padroni di casa fossero all’interno e dormissero serenamente. Insomma, esplode il terrore perché sembrano non esserci armi contro la banda che da oltre una settimana sta terrorizzando i sangennaresi.



Al momento l’unica reazione dei cittadini è un appello lanciato alla locale stazione dei carabinieri: «Facciano subito qualcosa per aiutarci, altrimenti siamo costretti ad organizzare ronde notturne per difendere le nostre case», sono i commenti che girano in paese e sui social network.

Gli investigatori stanno ad ogni modo lavorando sui “colpi” subiti dai poveri malcapitati: il cerchio si sta cominciando a stringere pur restando tuttora molto ampio: alcuni dei componenti della gang sarebbero stati ripresi dalle telecamere di videosorveglianza ed inoltre si segue la pista dei “ladri acrobati”, veri e propri circensi che sfruttano le loro abilità per intrufolarsi e rubare all’interno delle abitazioni.

Ma nel frattempo a San Gennaro crescono paura e tensione. Il nervosismo è alle stelle e c’è chi promette di farla pagare amaramente ai “topi di appartamento”. È probabile, infatti, che sin dalla prossima notte i cittadini si organizzino per restare in strada e arginare i ladri.

via ferrovia

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE