Camorra, maxiretata a Chieti: coinvolti boschesi, anastasiani e pompeiani: TUTTI I NOMI


1888

Racket, sodalizio criminale, estorsioni, traffico di stupefacenti: sono solo alcune delle accuse mosse dalla forze dell’ordine alla camorra vesuviana che si è “spostata” nel territorio finora incontaminata di Chieti per proseguire con i propri affari. Un megablitz in cui sono coinvolti anche personaggi locali, ma dove la parte del leone veniva svolto da napoletani e cittadini vesuviani. In totale sono 84 le persone coinvolte.



I 18 ordini di custodia cautelare in carcere riguardano: Carmine Bevilacqua, 40 anni, di Vasto; Giovanna Cozzolino (26), di Cercola (Napoli); Loredana Cozzolino (45), di Cercola (Napoli) ma residente a Francavilla al Mare (Chieti); Carlo Croce (65), di Pescara ma residente a Gissi (Chieti); Lino Croce (46), di Pescara, residente a Gissi (Chieti); Rosario Di Bello (46), di Napoli; Antonio Fiore, 35, di Torre del Greco (Napoli) residente a Francavilla al Mare; Simone Forlini (29), di Vasto, residente a San Buono (Chieti);Angelika Koidl (51), nata in Germania, residente a Gissi (Chieti); Rodrigo Mariano Lalla(59), di San Buono (Chieti); Marco Mango (38), di Napoli, residente a Monte Faito (Napoli);Fabio Martusciello (32), di Napoli, residente a Gissi (Chieti); Luigi (“Gigiotto”) Muro (36), di Napoli, residente a Francavilla al mare (Chieti); Vincenzo Piccirillo (25), di Massa di Somma (Napoli), residente a Napoli; Rodolphe Pinto (52), nato in Francia, residente a San Salvo (Chieti); Giovanni Silvestro (49), nato in Svizzera, residente a Fara Filiorum Petri (Chieti); Enrico Tumini (49), di Atessa (Chieti), residente a Gissi (Chieti); Lucia Sauchella (38), di Mondragone (Napoli), residente a Vasto (Chieti).

Gli 11 ordini di custodia cautelare ai domiciliari sono per Michele (detto Masaniello) Barra(42), di San Severo (Foggia); Enzo Claudio Cerella (48), nato a Palmoli (Chieti), residente a San Salvo (Chieti); Lorenza Cozzolino (45), di Cercola (Napoli), residente a Gissi (Chieti); Luciano Michele De Stasio (24), San Severo (Foggia); Joseph Martella (56), di Strasburgo (Francia) residente a Vasto; Fabio Sordillo (39), di San Severo (Foggia); Ergys Dashi (24), nato in Albania residente a Porto Sant’Elpidio (Ascoli Piceno); Rocco De Nicolis(58), di San Salvo (Chieti); Giuseppe Di Donato (36), di Vasto (Chieti); Carlo Leone (29), di Cittiglio (Varese), residente a Gissi (Chieti); German Manuel Ochstadt (26), nato in Argentina, residente a Gissi (Chieti).

Le due persone con obbligo di domora nel comune di residenza sono Elenio Di Filippo, (52), di Gissi (Chieti), e Andrea Ferri (33), di Guardiagrele (Chieti). Tutti gli altri 51 indagati sono Giuseppe Battaglia, di Pompei ma residente a Vasto; Italia Belsole, di San Giorgio a Cremano; Ferdinando Bevilacqua, di Vasto; Ettore Bitritto, di Vasto; Alessio Canci, di Atessa; Ugo Carosella, di San Salvo; Rodolfo Castorio, di Gissi; Giancarlo Cavuti, di Miglianico; Lauro Cetrullo, di Pescara; Lorenzo Cozzolino, di Cercola; Mario D’Agostino, di Napoli; Annalisa De Martino, di Pompei; Achille De Rosa, di Benevento ma residente a Vasto; Ciro Dentice, di Napoli; Luigi Dentice, di Napoli; Giuseppe Di Giovanni, di Pescara; Lorenzo Di Lorenzo, di San Giovanni Rotondo ma residente a San Salvo; Bruno Di Nenno, di San Salvo; Sandro Di Paolo, di Vasto; Antonio Esposito, di Napoli ma residente a Gissi; Pasquale Ferrazzo, di Napoli ma residente a Vasto; Loriana Finamore, di Gissi; Andrea Gallo, di Torre Annunziata; Giuseppe Gallo, di Boscotrecase; Luca Giovenchi, di Chieti; Giovanni Giuliano, di Napoli ma residente a San Salvo; Mirko Gizzarelli, di Pollutri; Ludovico Maurizio Grisolia, di Milano ma residente a Vasto; Antonio Iadonisi, di Napoli; Cosmo Iadonisi, di Giugliano; Francesco Iadonisi, di Giugliano; Alessio Maccarone, di Vasto;Simone Maccarone, nato a Poli ma residente a Vasto; Gennaro Malvone, nato a Torre Annunziata ma residente a Castel Frentano; Sandra Martusciello, nata a Napoli ma residente a Gissi; Pasquino Nanni, di Gissi; Filomena Perrotta, nata a Napoli ma residente a San Salvo; Michele Pietropaolo, di Vasto; Nicolino Ricci, di Petacciato; Luigi Santorelli, di Napoli ma residente a Gissi; Giovanni Silvestrino, di Sant’Anastasia; Donato Sisofo, di Fara Filorum Petri; Anna Speranza, di Giugliano; Guido Spinelli, di Pescara; Antonio Torricella, di Termoli ma residente a San Salvo; Luca Torricella, di San Salvo;Rosaria Vangone, di Boscotrecase; Marco Veneruso, di Cercola ma residente a Vasto;Ruggiero Ventrella, di Vasto; Felice Villa, di Vigevano.

retata camorra

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE