Escalation di furti nelle case di San Gennaro Vesuviano. Le forze dell’ordine sono al lavoro per identificare i colpevoli che, considerato il “modus operandi”, potrebbe essere la stessa banda – molto attrezzata – per tutti i colpi che nelle ultime settimane si sono susseguiti tra via Ferrovia e via Musiello.

L’attenzione dei carabinieri si sta soffermando, infatti, sui cittadini dell’Est Europa con particolari capacità circensi. Abilità fisiche che dunque la gang sfrutterebbe per svaligiare gli appartamenti di San Gennaro Vesuviano. Gli investigatori sono inoltre convinti che i ladri arrivino da territori lontani dal Vesuviano.

L’area ai piedi del Vesuvio, infatti, non è nuova ad episodi del genere e nei mesi scorsi sono state prese di mira numerose aree tra Somma Vesuviana, Poggiomarino e San Giuseppe Vesuviano. Lo “stile” più o meno è sempre lo stesso: case svaligiate anche quando i proprietari dormono all’interno.

acrobati