I carabinieri dell’aliquota operativa di Castello di Cisterna hanno effettuato due arresti, quest’oggi, a Pomigliano d’Arco, per traffico di stupefacenti ed associazione mafiosa.

Nello specifico, si tratta di un 49enne, già noto alle forze dell’ordine, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso il 21 febbraio dalla corte d’appello di Napoli, dovendo espiare la pena di 4 anni, 7 mesi e 2 giorni di reclusione per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti commesso a Pomigliano d’Arco, il 30.04.1993.

L’altro arrestato è, invece, un 72enne, anch’egli già noto alle forze dell’ordine, ritenuto affiliato al clan Ciro, operante a Pomigliano d’Arco e zone limitrofe, raggiunto da un ordine di carcerazione emesso il 21 febbraio dalla corte d’appello di napoli, dovendo espiare la pena di 7 anni, 7 mesi e 7 giorni di reclusione per associazione di tipo mafioso.

Gli arrestati sono stati tradotti nel carcere di Poggioreale.

arresto carabinieri