Gli agenti del Commissariato di polizia di Nola, nel corso di un servizio straordinario, finalizzato a contrastare il fenomeno degli scarichi abusivi, hanno denunciato 5 persone in stato di libertà.

In via Boscofangone, zona ASI, gli agenti hanno sorpreso un autocarro, i cui occupanti stavano procedendo allo scarico illegale di materiale di risulta proveniente da attività di giardinaggio. I poliziotti ha accertato che numerosi detriti provenienti dalle lavorazioni di giardinaggio erano stati sotterrati mediante pale meccaniche, attraverso escavazioni ed occultamento.

La polizia ha proceduto al sequestro del terreno e dell’autocarro e denunciato le 5 persone, tra cui la titolare della ditta di giardinaggio, per scarico illecito di rifiuti.

rifiuti vesuvio