Roberto Nicorelli nuovo assessore con delega alla Cultura e alla Pubblica Istruzione


778

Avrà le deleghe alla Cultura, Pubblica Istruzione, Edilizia Scolastica, Politiche Giovanili, il nuovo assessore della giunta guidata dal sindaco Lello Russo. Roberto Nicorelli ha 29 anni, due lauree (Imprenditoria dello Spettacolo e Biotecnologie Mediche), ha lavorato molto da regista nel mondo dello spettacolo ed è componente del consiglio di amministrazione del Teatro Mercadante, oltre ad aver intrapreso la carriera accademica, come cultore della materia, all’ateneo napoletano Suor Orsola Benincasa.



«Tra le priorità sulle quali mi appresto a lavorare – dice il neo assessore – le attività di offerta formativa e la cultura intesa essenzialmente come approccio verso gli altri, in particolare le fasce deboli. Abbiamo inoltre intenzione di ridare vita e corso alla Pro Loco cittadina». Ma tante altre sono le sfide che Nicorelli dovrà raccogliere,  in continuità con quanto intrapreso dal suo predecessore, l’assessore Pasquale Lauri.

«Ringraziamo l’assessore Lauri che per problemi di carattere personale non può più continuare l’opera iniziata – dice il sindaco Russo – e gli va riconosciuto di aver dato tanto alla città di Pomigliano, basti pensare all’ottimo lavoro compiuto con l’ex Distilleria che adesso ospita la Feltrinelli point, solo per fare un esempio. Dal nuovo assessore ci attendiamo che prosegua il cammino tracciato».

Roberto Nicorelli

Vuoi restare sempre aggiornato sulle notizie della tua città? Iscriviti al nostro servizio Whatsapp CLICCA QUI PER SCOPRIRE COME FARE


SHARE