I carabinieri della locale stazione hanno denunciato in stato di libertà per raccolta, trasporto e smaltimento illegale di rifiuti un 29enne ed un 30enne, entrambi romeni, domiciliati a Ponticelli e già noti alle forze dell’ordine.

I due uomini sono stati sorpresi e bloccati nel centro cittadino mentre trasportavano abusivamente, a bordo di un furgone, 25 sacchi contenente scarti di lavorazione tessile.

Il veicolo e i rifiuti sono stati sequestrati: si indaga per scoprire chi ha commissionato lo sversamento che sarebbe avvenuto nel pieno del Parco del Vesuvio.

rifiuti vesuvio